Corso di danza africana 2017-18 a Firenze

AFRICA IN -> FIRENZE

CorsO di danza africana 2017-2018

Corso di danza africana 2017-18 a Firenze

Corso di danza africana 2017-18 a Firenze

Corso di danza tradizionale africana a cura di Nahi Alain Franck e musica dal vivo con Jean Louis Degre, Dario Castiello, Flavio Buccino e Gianluca Iammarino.

Le lezioni sono aperte a persone di ogni età e livello di preparazione.

Quest’anno affronteremo un percorso fra le varie etnie della Costa d’Avorio, studiando le danze e ritmi che le caratterizzano.

Data inizio corsi: lunedì 11 settembre

DOVE:

Dance Studio Firenze

viale Donato Giannotti, 24 – Firenze

ORARI:

Lunedì 20.00-21.30 livello unico

PREZZI:

tessera associazione obbligatoria
(comprensiva di assicurazione)
35€
1 lezione 16€
4 lezioni
(da effettuare entro 4 settimane)(chi compra un pacchetto di 3 mensilità in soluzione unica ha diritto al 10% di sconto e 1 recupero)
50€
prima lezione
(per chi ha già frequentato i nostri corsi in passato)
10€
lezione di prova
(per chi non ha mai frequentato i nostri corsi)
gratis

 

INFO:

per ogni chiarimento puoi trovare qui tutti i nostri contatti

LA DANZA E LA MUSICA AFRICANE

Nelle società tradizionali, musica e danza praticamente non esistevano come attività artistiche “fini a sé stesse”; ma erano un tutt’uno con la loro funzione sociale, erano anzi veri e propri mezzi di azione sociale che operavano nella vita dell’individuo e in quella della società.
Nelle comunità africane tradizionali, come nella moderna società urbana, il momento musicale è generalmente un evento sociale. La musica e la danza sono integrate con tutti gli altri aspetti della cultura, e svolgono un ruolo importante in ogni evento espressivo della vita individuale e collettiva partecipando ad ogni occasione nella vita della comunità.
Musica e danza sono importanti nell’esecuzione di ogni attività di interesse comune – come la costruzione di ponti, il taglio della vegetazione, e lo spegnimento degli incendi – poiché trasmettono messaggi rapidamente, ed immediatamente reclutano tutte le forze disponibili ricordando ad ognuno i propri doveri. D’altra parte molte attività della vita quotidiana, come la costruzione di una imbarcazione, i lavori agricoli, la macinazione dei cereali; sono eseguiti muovendo il corpo all’interno di uno schema ritmico coordinato, che spesso funziona come base per la musica, la danza, e le canzoni.
La danza nella società africana è espressione della vita delle persone, perché è parte integrante delle religioni, delle attività sociali e ricreative. Musica e danza hanno spesso un ruolo importante nelle cosmogonie e nei miti di fondazione delle varie etnie. Nella diversità delle loro forme sono modellate dai valori, dagli atteggiamenti, e dalle credenze delle persone.

Comments are closed.